giovedì 17 aprile 2008

Il coraggio delle proprie idee....

Dopo le elezioni politiche, come era prevedibile, molti hanno scritto il loro disappunto per il risultato ottenuto ... pochi hanno confermato la propria appartenenza alle ideologie berlusconiane o più generalmente di destra. IO APPARTENGO A QUELLA PARTE ITALIANA CHE HA VOTATO PER BERLUSCONI E PER LA DESTRA IN GENERE, e non vedo il motivo per cui vergognarmene.

Credo che, dopo tutto quello che è stato fatto (... o misfatto) dal "governo" di sinistra, dovrebbero comunque provare vergogna coloro i quali li hanno votati, perchè è anche loro la responsabilità del disastro in cui versa l'italiucola sulla quale poggiamo i piedi.
In effetti, io non critico la libertà di appartenere ad una piuttosto che un'altra ideologia, assolutamente no, anzi prevengo tutti coloro i quali leggendomi più o meno assiduamente e che io reputo amici al di la delle convinzioni politiche, possano pensare di sentirsi aggrediti da questo post; no assolutamente.... io continuo a nutrire stima in tutti e non ho alcun problema a discutere di differenti posizioni... critico piuttosto chi si nasconde e soprattutto chi punta il dito contro una coalizione con a capo un imprenditore che tutto sommato cerca di curare gli interessi di coloro i quali in italia possono dare lavoro e non di coloro i quali il lavoro NON LO CERCANO... insomma, è vero che il lavoro non c'è, ma è pur vero che gli immigrati in italia sono milioni e lavorano più o meno tutti... svolgendo quelle attività che gli italiani non vogliono più fare... perchè preferiscono aspettare che sia il governo a inviargli una manna pagata da tutti i contribuenti... non sono d'accordo.
Il lavoro in italia non c'è anche per gli altissimi costi che gli imprenditori devono sostenere per le assunzioni di personale e per le tasse a loro "riservate" .. .condizioni di chiaro stampo sinistroide visto che in genere l'ideologia comunista MAI ABBANDONATA... nonostante i vari cambi di nomi tipo ulivi, partiti democratici margherite..ecc ecc.., prevede che "chi ha deve pagare, e la proprietà non deve essere prerogativa di chi la guadagna, ma invece di tutti "...anche quindi di chi non se la vuole o sa guadagnare .. Credo che chi produce ricchezza DEVE essere tutelato, perchè è l'unico che puo dare alito al mercato del lavoro... oltre lo "stato italiano" che invece, cerca solo di creare migliaia di enti inutili strapagati e stra-coperti da migliaia di dipendenti (vedi regioni e comuni) i quali a loro volta, non possono materialmente avere il lavoro giornaliero perchè... troppo diviso, perchè troppe persone che stanno su un progetto, perchè troppi per una sola italia.

Tutto questo è assurdo... la destra avrà pure i suoi scheletri nell'armadio, ma bisogna riconoscerle che almeno è coerente con le proprie tendenze ideologiche... molti esponenti di sinistra hanno decine di case e barche di 24 metri promulgando poi idee restrittive nei confronti del concetto di proprietà privata, e coprendosi con i maldestri tentativi di difendere la categoria dei "lavoratori" che invece le barche le possono vedere solo in foto, forse. Non si può dire che questo non è vero... e forse adesso molti italiani lo stanno cominciando a capire, visto che in parlamento non hanno voluto tutta quella parte politica formata da trans, ipocriti e gentucola varia... magari adesso i costi della politica potranno essere ridotti, magari adesso qualcosa sta cambiando... magari...

Piuttosto mi continuo a chiedere .... dove erano due anni fa gli italiani che domenica scorsa hanno fatto la differenza ? Erano quelli che hanno votato per prodi? E adesso.... come mai hanno cambiato idea? Eh si .. perchè è indubbio matematicamente che se la destra ha preso tutti questi voti .... qualcuno in più rispetto a due anni fa ha dovuto votarli... e adesso? Avreste il coraggio di venirlo a dire pubblicamente ?????

23 commenti:

orchy ha detto...

Primaaaaaaaaaaa...wow prima volta che commento per prima!!!
Innanzitutto son contenta che certi parlamentari siano andati a "scaldare le poltrone" a casa loro...
Mi auguro che ora trovandosi senza lavoro riescano ad arrivare lo stesso a fine mese...altrimenti faremo colletta :-DDDD
Poi, che domande fai? Sai benissimo che a votare Prodi sono stati i fantasmi...soprattutto quando le cose hanno iniziato ad andare male!!!
Per fortuna non tutti gli italiani la pensano allo stesso modo... se Silvio è stato eletto ( e che maggioranza) un motivo ci sarà, l'importante ora è che porti avanti gli obiettivi che si è prefissato...e buon imprenditore non mente...
Buona serata, knien....dich.... :-)
Pure questo condividiamo... :-)

P.s Credo che Prodi abbia fatto bene a dimettersi...l'unica cosa saggia in due anni che ha fatto!!!
:-DDD

Kniendich ha detto...

Beh.. certo Orchy, è stata l'unica cosa buona che prodino ha fatto... ma poteva farla anche prima...
Dunque... condividiamo anche questo... eh???

Bacio...

orchy ha detto...

Kniendich:
Troppe cose ultimamente.... :-)))
bacio...

Grissino ha detto...

Beh, io non mi sbilancio cosí tanto su Berlusconi. Diciamo semplicemente che essendo un imprenditore, certi concetti li ha presenti, mentre altre persone l'unica economia che conoscono e che hanno studiato era quella nel corso di "Costruzione dello stato socialista perfetto"
;-)
Ad ogni modo, come immaginerai, sono stato abbastanza contento dei risultati ma la cosa non mi tocca piú di tanto. Ho anche notato che un sacco di gente ha il paraocchi. Io quando aveva vinto Prodi non avevo mica detto "emigro", "che paura", "l'Italia é in mano al diavolo" e simili. Avevo detto: mi spiace, speriamo faccia qualcosa di decente. Invece a leggere certi commenti viene da rabbrividire... la gente non ha ancora capito che non stiamo giocando una partita di calcio ma il futuro dell'Italia. Ergo, son sempre piú convinto che l'Italia non abbia un futuro.

Kniendich ha detto...

Orchidea, a parte qualcuna, forse non quelle giuste...

Grissino, conosco le tue posizioni, ma sai il mio problema è che non riesco a fregarmene delle cose che possono essere importanti... soprattutto quando queste potrebbero toccarmi da vicino molto piu di quanto possa pensare...

tizi ha detto...

Voglio precisare che non sono contro chi ha votato Berlusconi..., nel mio essere non contenta della vincita del Cavaliere c`e` tutta la delusione per una sinistra che in questi anni di governo non ha saputo dare segnali forti , non ha saputo gestire problemi gravissimi come quelli di Napoli , non ha saputo dare risposte, anzi speranze a noi giovani. Credo che la Destra, anzi Berlusconi , ha in mano una grande opportunita`...quella di poter diventare il primo statista dopo anni e anni di delusioni che potra` almeno far tornare la voglia di sperare , di credere in qualcosa.Ma ahime`, in Italia , non possiamo piu` permetterci di sperare o credere , si deve agire e in fretta . Io non spero piu`, non credo piu` nel miracolo ...vedo anch`io solo palazzi , barche e tanti tanti soldi che siano di destra o di sinistra poi, poco importa .

Kniendich ha detto...

Tizi, condivido, in pieno.. è la speranza di tutti.
Solo dico, bisogna essere coerenti con le proprie idee... e contemporaneamente analizzare bene quanto viene fatto dalla politica, per imparare dai nostri stessi errori...

Guernica ha detto...

Io li prenderei tutti a calci nel c**o!!!
Scusa il linguaggio da camionista!

La mia stima non va ne a destra, ne a sinistra e ne al centro!;)

Il vincitore mi è particolarmente antipaticoe per svariate ragioni. Ma rispetto le idee tue e di ciascuno che lo ha votato, ovviamente.
Li a sinistra meritavano la fine che hanno fatto!

In parole povere mi chiedo PERCHé non si levano tutti dai piedi???

Gianluca Pistore ha detto...

ciao, bel blog, che ne diresti di uno scambio link?

www.gianlucapistore.com

ciaooooooooooo

Regina Madry ha detto...

Anche io, pur non condividendo alcune idee che esprimi,mi chiedo come sia stato possibile che milioni di voti si siano spostati così...!! Quanto al centrodestra, non ne apprezzo la maggior parte dei principi, ma sono sempre molto interessata a discutere con i suoi elettori :-)

Kniendich ha detto...

Guernica, che ne dici se mi unisco anche io ?? 4 calci sono meglio di due :)

Gianluca... grazie

Si Regina, infatti a prescindere dalle idee, la mia curiosità è proprio questa, come mai tutti questi voti di differenza???
Anche a me piace dialogare con chi non ha le mie idee.. :)

Un abbraccio

silvio ha detto...

Bè, era facile prevedere che Berlusconi vincesse le elezioni. Raramente ho visto una popolarità così bassa per il governo uscente (leggi: Prodi). Quello che mi ha colpito di più è il risultato della lega nord, non immaginavo prendessero tutti quei voti.
Dire pubblicamente chi abbiamo votato? Ha importanza, secondo te?

Kniendich ha detto...

Beh, no Silvio, in effetti non ne ha... mi riferisco solo a chi nasconde una verità palese a tutti, insomma, qualche milione di voti si è spostato da un lato all'altro ... e magari proprio di coloro che adesso dicono "Ma chi ci ha votato?? "

Grazie e a presto...

ELLE ha detto...

le delusioni lasciano il segno e questo è stato il risultato. Credo che tanti o forse tutti gli italiani desiderano personaggi davvero nuovi. In Italia non avremo mai il coraggio di cambiare a fondo come invece hanno all'estero. Non rimpiangi un pochino la tua Germania in questi momenti e in questi frangenti? Bacione carissimo

Kniendich ha detto...

Cara Elle, credo tu stia davvero imparando a conoscermi... in effetti la mia Germania mi manca tanto... e sai benissimo quanto in momenti del genere...

Un bacio enorme..

max ha detto...

avere il coraggio di dire senza nascondersi.....non tanto per dire io ho votato per.....ma per avere il coraggio di portare avanti il proprio ideale.
Le sinistre,o quel che ne resta ormai,hanno dilaniato un paese,il PIL è calato,L'economia va a farsi benedire,la disoccupazione cresce perchè i datori di lavoro non possono permettersi il lusso di creare nuovi posti di lavoro(perchè di lusso si tratta ormai).
Si accusa la destra di avere politici indagati al governo,ma i signori di sinistra si ricordano di Casarin e agnoletto (coordinatore delle manifestazioni contro il G8 a Genova)??
Carra già dai tempi di mani pulite,condannato ad un anno e 4 mesi,Vito e Pomicino,Caruso e altri ancora.
Nessun partito è pulito,e il male si annida ovunque,ma guardiamo i fatti.
Per non mandare un imprenditore al governo,dovevamo forse calarci le braghe davanti a Prodi?
No,ci ha già ripulito abbastanza (sempre ridendo,e che aveva poi da ridere).
Quindi,come vado ripetendo,ben vengano politici come Berlusconi,per il semplice motivo che,da buon imprenditore,lui sa che avviando una riforma che vada a salvaguardare la sua categoria si possa dare valore ai dipendenti che lavorano per le loro aziende.
Il mercato si muove solo in presenza di denaro,il denaro arriva da posti di lavoro,i posti di lavoro si creano cercando di favorire l'economia delle aziende stesse,e tutto gira.
In definitiva signori,Prodi è andato a casa ed è una dello poche cose belle che poteva fare,per il bene del paese,ora lasciamo spazio al nuovo governo e sentiamo che ha da dirci.
Vi abbraccio tutti come sempre
Max

Kniendich ha detto...

Max, posso solo ricambiare il tuo abbraccio... per il resto io non aggiungerei nulla alle tue sagge parole..

Guernica ha detto...

Si, ma dati in corsa!!!
ahahah
Ok???

Kniendich ha detto...

Guernica.. si ma vuoi mettere dei calci dati come si deve, con calma e poi ridati.. così all'infinito...
eheheheh

Ciao Guerni..

Dani ha detto...

....io il coraggio delle mie idee lo pago quotidianamente a tutti i livelli,nell'arte nella politica nel lavoro.sono daccordo con te in quanto la politica non riesce piu a rappresentare un idea,di destra o di sinistra,ma da qui a festeggiare la vittoria di un plurindagato con forti sospetti di collusione mafiosa ecc,ce ne passa,mi stupisce ancor di piu i voti presi dalla lega a sud,una lega ora certo distratta da Rumeni e Marocchini,ma che qualche anno fà trattava la questione meridionale a colpi di muri da erigere da Bologna in giù.Io spero tanto che ci sia il federalismo fiscale,il primo gradino di una seccessione simile alla Bosnia e Serbia di una ventina di anni fa,,,,Palermo sarà una provincia Tripolina e Trento sarà Austriaca....per fortuna che ci sono gli Europei di calcio,il pane quotidiano di milioni di Italiani e saranno tutti distratti per accorgersi dei miliardi che spariscono sotto il primo pilone del ponte sullo Stretto.Questo è un paese dove non si può piu scegliere il buono ma solo il meno peggio...motivo in più per cercare di scappare a ridere di questa provinciale italietta in qualche bar di Madrid....
un saluto...triste.

Kniendich ha detto...

Dani, carissimo, mi fa piacere sentirti, un po meno sentirti triste....
Si tenta di votare le idee che si sentono più vicine, non le persone ... si può solo sperare in una italia migliore, perchè peggio di cosi non può andare..

Ti abbraccio...

MasterMax ha detto...

La pensiamo diversamente, è questo lo sai ed è un fatto. Ciò non toglie comunque che questa tornata elettorale ha prodotto uno dei risultati migliori degli ultimi 20 anni o forse più: tagliare i rami malati sia a destra che a sinistra. Il governo di centro sinistra ha cercato di risanare le casse di questo stato, il problema è forse che lo ha fatto TROPPO. Insomma, non puoi risparmiare sulla biada facendo morire il cavallo. Questo è stato il suo errore. Spero soltanto che la fiducia da te riposta sia stata ben risposta e allora sarò il primo ad ammetterlo. L'obiettività è uno dei mali peggiori che affliggono il paese, prendere una posizione è da uomini. Un plauso a te quindi che hai il coraggio di difendere le tue idee. Come Rousseau ci insegna "non condivido le tue idee, ma combatterò affinché tu possa difenderle". Un abbraccio, Max

Kniendich ha detto...

Sono assolutamente d'accordo con te Master.. la tua piccola analisi degli errori del centro sinistra è grandiosa, è successo proprio questo..
Sono io che plaudo a te, invece, perchè spesso capita che per diversi modo di pensare, si tagliano i ponti, invece con te discutere è SEMPRE costruttivo...

Un carissimo abbraccio