sabato 19 aprile 2008

Cosa vogliono le donne???

Quando un uomo guarda una donna, lo fa per svariati motivi, certamente non solo perchè magari rappresenta le sue fantasie sessuali nascoste... anche se poi questo sotto sotto la lusinga ... Certo è che la storia tratta da questa notizia apparsa su tutti i giornali di ieri, mi ha dato lo spunto per riflettere sulle reali capacità mentali di CERTE donne (e puntualizzo "certe" che non mi si accusi poi di fare di tutta l'erba un fascio.... !!! ) o più propriamente delle loro esigenze nascoste.

Siamo su un treno super affollato, super sporco, super.... italiano.. che fa da sfondo ad una mattina per molti iniziata da pendolare per recarsi sul proprio posto lavorativo; per ovvie ragioni il "malcapitato" si trova innanzi ad una bella (?) pulzellina che come lui si trova a dover maledire ancora una volta le ferrovie italiane... lui la guarda, probabilmente perchè se avesse guardato i sedili per tutto il viaggio lo avrebbero preso per pazzo... ok ok magari la guarda un paio di volte.... ok ok magari anche più di un paio.... e infine .... scatta la denuncia.. SIIIIII la denuncia per molestie rivolte tramite uno sguardo insistente..

Ora io mi chiedo.... cosa aleggia dietro la decisione di questa "Venere" di denunciare un povero maschietto che le ha rivolto un paio di attenzioni visive?? Potrebbero esserci due spiegazioni...

La prima: lei è felicemente soddisfatta della sua vita privata, sessuale e morale, si vede questo tipo che le sbava difronte e si chiede "oh mamma.... magari se accenno un sorriso copuliamo quì davanti a tutti, io non resisto ne nasce una storia, il mio compagno mi lascia e poi il mutuo lo pago io" ... Lo denuncia per aver tentato di corrompere le sue difese...

La seconda: lui le sbava davanti, lei aspetta che si decida a passare ai fatti, sarebbe l'occasione della sua vita ... magari ancora non sa cosa è l'ammorrrrree.... solo che poi lui non si decide e oltre lo sguardo non va. Lei indispettita lo denuncia consapevole di non essere cagata da nessuno...

Ma dico... oltre a prediligere la seconda possibilità che personalmente la reputo molto plausibile... mi chiedo... come dobbiamo comportarci noi poveri .. "marziani" indifesi??? Se guardiamo perchè guardiamo... anche se io non sapevo che uno sguardo potesse offendere come una pacca su un bel culo venusiano...se poi non guardiamo perchè non guardiamo .. e allora giù paranoie del tipo.. "sono grassa? ho le tette piccole? e le labbra? i capelli sono crespi? ... " OHHHHH insomma decidetevi.... o si trom.... o non si trom.... basta che ce lo fate capire in qualche modo...

Ma poi, le cose belle ammesso che questa tipa lo fosse... non vanno guardate????

53 commenti:

Grissino ha detto...

Sai che ti supporto spesso ma questo post é, perdonami e non offenderti, maschilista, italianissimo e pochissimo nordico. Non devi guardare il sedile. Ti guardi una rivista, guardi gli altri passeggeri, guardi lei, guardi fuori dal finestrino, guardi quanto sono sporche / rotte / vecchie le carrozze, guardi di nuovo cosa fanno gli altri passeggeri, guardi lei, guardi fuori dal finestrino, guardi ancora quanto sono sporche / rotte / vecchie le carrozze... fissare una persona, al di lá della denuncia e di queste cose, é MOLTO MALEDUCATO. Anche a me capita di vedere ragazze carine in metró. Ma mica pianto loro gli occhi addosso! Guardi un pó loro, e un pó il resto, le guardi riflesse sul finestrino e se proprio ti verrebbe da piantarle gli occhi addosso, guarda le tue mani e pensa alle tue sfighe. Funziona benissimo e ti passa la voglia di qualsiasi ragazza.
:-D

E ti assicuro che a nessuno verebbe in mente di denunciare una persona perché ti guarda. Secondo me lui ha fatto ben altro. Gesti o parole. Se no chi sarebbe cosí masochista da perdere (minimo) 30 minuti a fare una denuncia.

Kniendich ha detto...

Ok Grissi, ma allora posso anche denuciare una persona perchè vive, se mi da fastidio, non pensi? Dico, al di là del maschilismo che posso anche avere e che non mi dispiace, ma guardati intorno... non ti è mai capitato di osservare una donna anche insistentemente perchè magari era molto graziosa?? O che al contrario, una donna facesse a te delle avances pesanti? Beh a me è capitato, e cosa avrei dovuto fare io denunciarla???

Non bisogna colpevolizzare uno sguardo, Grissi, è la cosa più normale che esista... Ti ringrazio per essere sincero, l'ho sempre apprezzato, ma cavolo uno sguardo non uccide mica nessuno...

Grissino ha detto...

No, mai successo che una mi facesse le avances
:-D
Rimane il fatto che guardare insistentemente una persona, uomo o donna, bella o brutta, in qualsiasi posto, é maleducato.
A me personalmente da molto fastidio, sia che lo faccia una ragazza, sia che lo faccia un uomo. Non mi fissi. Se vuoi dirmi qualcosa, vieni e parli. Poi figurarsi se ti piazzi a fissarmi tutti i giorni. Ma scherziamo?
Ti ripeto, quello lí non l'ha solo guardata, sicuro al 99% e comunque c'é modo e modo per esprimere qualcosa. E se non sei ricambiato, é ancora educazione lasciar perdere. Mi stupisco che tolleri tali mancanze di rispetto della persona... l'educazione prima di tutto. I propri comodi dopo. E guardare una persona come una preda é un proprio comodo, molto maleducato.

Guernica ha detto...

Ciao!!!
La storia del treno non la conosco e quindi evito di esprimere pareri che poi sarebbero senza cognizione di causa!

Per quanto riguarda l'essere guardata, in qualità di Venusiana, (ma è chiaro che parlo solo per me)...ti dico che beh, dipende da come vengo guardata!
A volte, certi Marziani, non lo sanno fare affatto e inoltre accompagnano gli sguardi insistenti,fastidiosi e non corrisposti con parole totalmente inadeguate che personalmente mi fanno cascare le braccia (per non dire altro) per terra!
Ora visto che se c'è il feeling ci se ne accorge in 2... Si deve saper procedere!;)

orchy ha detto...

No dico..ma che razza di post hai fatto?!?!
Mi deludi se veramente pensi quello che hai scritto...
La prima spiegazione è assurda credimi...e la seconda mi lascia senza parole...
Ora,mi auguro che riformulerai la domanda in modo corretto.
Personalmente COME DONNA,mi sento offesa da quello che hai scritto e concordo con "grissino" che questo è un atteggiamento puro maschilista che speravo di non leggere più nel 2008!
Posso assicurarti che uno sguardo insistente ( non voluto e cercato) da FASTIDIO quanto la pacca nel sedere o la mano che ti tocca.
Solo perchè sei una bella donna( o brutta o quello che è) non trovo giustificabile il fatto di essere importunata.
Onestamente gli uomini che adottano questo sistema e si concedono certe libertà di agire ( e ce ne sono, ogni gg in negozio ne capitano! ) MI FANNO SCHIFO!
Buona giornata, Kniendich...ti assicuro che sei stato pesante in questo post...troppo!
Comunque libero di pensare quello che scrivi...
E' proprio vero che non si finisce mai di conoscere le persone... mi dispiace...sig! :-(((((

orchy ha detto...

Non riesco neanche a rileggerlo sto post....:-((((((
Stento a credere che l'abbia scritto tu, quale uomo intelligente e di calibro...senza parole!!!

Kniendich ha detto...

Grissino, che tu sia sicuro al 99% che oltre lo sguardo il tipo abbia fatto altro... beh mi fa piacere per te, ma tutto va provato. In ogni caso, credo che il concetto di molestia "sessuale" sia stato fino ad oggi, a volte inteso in modo errato. Sul contatto fisico io non ho nulla da dire, infatti se il tipo le avesse dato anche una semplice e innocua carezza avrebbe avuto torto mille volte... ma gli sguardi, Grissino, gli sguardi non sono quantificabili, non puoi dire "mi ha guardata per 1ora di seguito" perchè tutto è soggettivo ed esposto al proprio e NON insindacabile giudizio... io posso guardare una persona e pensare ad altro, ai fatti miei, alla scuola dei bimbi... non dirmi che non ti è mai capitato di incantarti con lo sguardo e ritrovarti a pensare chissà a cosa, magari fissando un punto o una persona... capita Grissino, capita... di questo passo ci ritroveremo tutti denunciati per i motivi più disparati... non è pensabile avere paura di guardare una persona, non è umano.. nè è pensabile per questo essere scambiati per molestatori o maschilisti... scusa se te lo dico Grissino, ma credo che ci sia molto bigottismo di questi tempi e la cosa è estremamente fastidiosa, da nord a sud... credimi..

Kniendich ha detto...

Guernica, io credo che il tuo commento sia davvero pertinente con il post...sono d'accordo con te... insomma se mentre che ti fisso faccio gestacci, cavolo lo capisco che mi denunciano, quello è sinonimo di maleducazione... anche se non credo che con decine di persone attaccate di sopra mi metterei a farlo... primo..
secondo.. ottima osservazione... dipende come lo si fa... la notizia la puoi leggere tramite il link... ma non credo che una donna di 55 anni ispiri ad un giovane tutta questa follia molestatrice tanto da fregarsene di chi gli sta intorno e ....ammesso e non concesso.... fare altri gesti ... insomma spesso voi avete il coltello dalla parte del manico... e non sempre sapete usarlo con intelligenza... più che essere maschilista volevo solo affermare questo...

Buona serata, Guernica ..

Kniendich ha detto...

Orchidea, innanzitutto ti confermo quello che ho scritto e ti avviso che non cambierò una sola virgola... odio il bigottismo, l'ipocrisia e la poca razionalità ... ma del resto che libertà di parola sarebbe se tu mi dici come modificare i miei post ???
E poi...
Credo di aver spiegato tutto nei commenti lasciati a Grissino e Guernica, il resto sono sfumature... da che mondo è mondo, gli sguardi non sono passibili di denuncia per quanto li si possano subire... del resto vedi, Orchidea, se parliamo di SGUARDI si entra nella libertà personale dell'individuo che con i suoi occhi può fare quello che gli pare, poi se tu hai uno strumento che quantifichi il tempo di permanenza degli sguardi sul tuo corpo e le motivazioni ... ben venga, altrimenti non puoi limitare la mia libera scelta di far cadere il mio occhio dove voglio... inoltre, mi dispiace che dove lavori tu siano tutti con gli occhi puntati su di te, ma certamente al posto di una denuncia potresti semplicemente "cacciarti le mosche di dosso" come si dice... infondo uno sguardo non lascia cicatrici.. e ti anticipo dicendo che nemmeno nell'animo le lascia...

Che dire per le due possibilità paventate.... esiste un modo IRONICO di dire le cose... io ne conosco il significato... e tu?

Mi fa piacere, invece, che il mio post ti abbia fatto capire quanto io sia pesante, maschilista, senza carattere, privo di calibro, insensibile ecc.. ecc.. non mi sarei mai potuto perdonare se come BLOGGER avessi portato avanti una amicizia così dannosa per te...

FRED e WILMA ha detto...

non vi arrabbiate tutti con kniendich,il succo del discorso non è se si deve guardare o meno una bella donna,ma se si deve andare fino alla querela.
L'ho sentito questo fatto e pare che quel signore,magari insistentemente,abbie fissato a lungo la donna.Daccordo con voi che è stato villano,maleducato e fastidioso,non vi do torto,ma non ha ammazzato nessuno.
Mi spiego,invece di denunciarlo,lo mandi affanculo(perdonatemi il termine) e cambi carozza no?
Poi mi viene un altra domanda,se a guardare sta signora fosse stato un Clooney? Un Bova?avrebbe sporto denuncia? Io non credo.
Ripeto,non fraintendetemi,avete ragione a prendervela con uno che vi fissa ma non concepisco la denuncia,e vi assicuro che l'ha denunciato.
Credo che avvocati e giudici dovrebbero lasciarsi coinvolgere da casi più gravi e dico gravi non più seri,non voglio sminuire la sensibilità delle donne che da questo individuo si sentono offese.
Rischiamo di creare un precedente,poi ad ogni sguardo ne seguirebbe una denuncia e via via.
Del resto vedo il post di kni su un fatto realmente accaduto e lui l'ha buttato giù con ironia.
E mi sembra che di ironia ne ho vista molta in giro senza che nessuno,o quasi,si offenda.

elle ha detto...

Ho letto questa notizia. Mi sono meravigliata anch'io ma ho anche letto che la signora aveva esposto il tutto e chiamato la Polfer per questo motivo durante il viaggio.Evidentemente era successo qualcosa in più di sguardi insistenti. Ciò che ho trovato strano è che il Giudice non abbia ascoltato l'imputato e lo abbia condannato ugualmente, evidentemente gli atti della Polfer lo accusavano abbastanza.Concordo con Grissino: guardare troppo una persona è da maleducati, comunque da qui alla denuncia ce ne passa...
Essere guardati sia uomini che donne credo faccia piacere se gli sguardi sono educati e non insistenti e rimangano appunto solo sguardi. Buon w/end

Kniendich ha detto...

Fred e Wilma.... cosa dirvi... ESATTO....

Grazie per aver capito.... sembra così difficile oggi...

Buona serata...

Kniendich ha detto...

Si Elle, concordo anche con te... per un paio di sguardi non si arriva alla denuncia... e comunque tutti hanno diritto a dire la propria specialmente se chiamati in un'aula di tribunale... in quel caso solo le forze dell'ordine non possono essere cosi determinati..

Buon w.e. a te...

max ha detto...

azz ho sbagliato il nick ahahahah sono io fred e wilma ahahahah
Ciaoooooo

max ha detto...

elle a me non mi guardano con insistenza le donne.....ufffffffffff ahahahahah

max ha detto...

ne vorrei io di donne maleducate...forse dovrei prendere spesso il treno :-P

Kniendich ha detto...

Ahahahaha Max.. sei grande... attento però che l'ironia non è facile da capire... potresti essere tacciato di maschilismo...
e ... deludere alcune persone...

ahahahahehehe ... un abbraccio...

Grissino ha detto...

Cambiare carrozza? Ma sembra che il tizio non si facesse tanto scrupolo a seguirla. Ti ripeto, guardare una persona, capita, anzi lo si fa spesso e magari ci si incrocia gli occhi... ma guardare con insistenza una persona é davvero una cosa molto brutta. Di quale biggottismo parli? Io ho detto anche uomini. Oppure uno che ha problemi fisici. Ma ti sembra bello essere guardati come un animale da esperimento o una preda? E se questo é fatto con una certa sfrontataggine (altrimenti se la persona non fosse sfrontata non lo farebbe), secondo me la denuncia ci sta pure. Esempio:

lui guarda lei
lui guarda lei
lei dice "scusi, c'é qualcosa che non va?"
lui le fa un gesto osceno
lei allora fa finta di niente
lui continua a guardarla
lei cambia sedile
lui cambia sedile
lei gli dice "Ma la pianta? Se no la denuncio!"
lui le ride in faccia e le fa un altro gestaccio osceno

Ha fatto bene a denunciarlo. Essere uomini veri, non significa prendere le difese dei porci solo perché son dello stesso sesso e per giustificare una propria azione simile in futuro, ma saper riconoscere che molti uomini sono degli stronzi. Si tratta di onestá e correttezza. Altro che bigottismo. Vorrei vedere te se un gay col fisico di Schwazenegger ti seguisse e ti fissasse tutti i giorni in treno cosa faresti... Kniendich, hai sbagliato. Riflettici.

Kniendich ha detto...

Grissino.... non so se questo sia un tema che ti abbia toccato particolarmente... e non mi interessa..

Solo ti consiglio di LEGGERE LA NOTIZIA, perchè a me sembra che chi stia sbagliano qui sei tu...
Leggi BENE come è andata la cosa... poi RIFLETTICI su...

Che vuoi dire? Il paragone tra una violenza e uno sguardo è inesistente... e tuttavia ripeto INFORMATI PRIMA DI PRENDERE POSIZIONI... essere educati come dici tu, oppure "veri uomini" non presuppone nè bigottismo nè presunzione... non esiste denunciare qualcuno per uno sguardo, Grissino, in Austria si sarebbero messi a ridere...

Se poi magari, ti capitasse con qualche gay di 2 metri... fammi un segnale che ti insegno un paio di trucchi per difenderti...

Dai Grissino..... finiscila... magari i muffin ti riescono meglio...

max ha detto...

Nonostante tra i due non ci sarebbe stato alcuno scambio di parole, né di complimenti né tentativi di corteggiamento, la 55enne aveva comunque ritenuto inopportuno e fastidioso il comportamento dell´uomo, tanto da rivolgersi alla polizia ferroviaria una volta scesa dal treno. Scattata la denuncia, alcuni agenti avevano seguito il trentenne durante il viaggio verso Milano, non riscontrando nulla di strano nel comportamento dell´uomo. Ma la denuncia per molestie era stata ormai presentata.
Questa è la cronaca grissino,capisci qual'è il punto?
non hanno riscontrato nulla ma ormai la denuncia era fatta....
sai qual'è il vero problema?Che i delinquenti,quelli veri che molestano davvero sono fuori.
Non additatemi come maschilista perchè non lo sono per niente,chi mi conosce lo sa,anzi propendo più dalla parte delle donne spesso.

max ha detto...

kni grazie anche a te per la visita :-P

Kniendich ha detto...

Spero che Grissino lo legga adesso, e soprattutto capisca che le vere molestie sono ben altre... e che CERTE donne spesso diventano vittime per piacere.. personale... e protagonismo.. La giustizia, Grissino, NON E' QUESTA, NON PUO' ESSERLO...

Ciao Max...

Grissino ha detto...

Io l'avevo letta molto piú sfumata, con meno particolari, qualche giorno fa... ad ogni modo secondo me la cosa é ancora piú strana: ti sembra possibile che uno si metta a fare gli occhioni dolci a una 55enne?! Mah!!!

Comunque, tralasciando l'episodio in sé, non cambia il fatto che non si piazza lo sguardo su una persona e che il tuo post é molto maschilista. Soprattutto nelle tue due ipotesi. Comunque, se non te ne redi conto, pazienza. Torno ai miei muffin. Li faró insieme a Orchidea visto che anche lei esagera secondo te. ^_^

Grissino ha detto...

P.S.: sí, l'argomento mi sta a cuore perché vedo troppi stronzi in giro. Beh, qui forse meno, ma in Italia troppi bellimbusti che pensano di avere tutti i diritti perché sono uomini. Poi se la donna ha i controc*** e li sistema, fanno le vittime. Io sono per la completa paritá e quindi non mi piacciono i luoghi comuni che hai scritto tu sopra. Ma dico, tu, proprio tu, non li senti certi discorsi in ufficio? Sono gli stessi che hai scritto tu sopra del tipo "la stronza non me l'ha data, che puttana, é repressa, ecc. ecc.". Stessi discorso. Identici. Riflettici.

max ha detto...

ma dai grissino,non lo vedi che sulla cronaca ci ha messo un po di ironia?
La stessa ironia che leggo contro gli uomini in altri blog.
Se ci attacchiamo su ste cose non è piu finita,non ci sono cose più gravi?

Grissino ha detto...

Sí, sí, continuate a "non attaccarvi su certe cose" lí in Italia... ma non lamentatevi poi che tutto va in merda. Ognuno ha quello che si merita. Comunque magari faccio un post anche io su queste cose. I miei lettori sono all'80% ragazze, vediamo se anche loro pensano che in fondo non bisogna attaccarsi a queste cose ed é meglio stare chiusi in cucina a fare Muffin... ^_^

Kniendich ha detto...

Infatti Grissino, io non capisco come mai le donne che hanno commentato hanno preso la cosa meglio di te... mah.. son fatti tuoi, io mi tengo volentieri la mia stronzaggine, il mio maschilismo e tutto il resto..che infondo detto da te non mi tocca più di tanto...
ma poi proprio tu mi vieni a fare le pare con l'italia... adesso vorresti che qui con lo schifo che c'è già dobrebbe essere vietato anche guardare??? EHEHEHEH AHAHAHA se ti sentissero i feticisti.... ahahahah

che dirti... se io sono stronzo e maschilista, potresti fare tu il giustiziere degli sguardi sui treni...

Dio mi salvi dai bigotti....

orchy ha detto...

Ti ho detto che sei libero di pensare quello che scrivi...come io sono libera di scrivere che leggere un post del genere mi da fastidio...a prescindere dal caso successo alla signora...che secondo me ha fatto BENISSIMO A DENUNCIARLO!! Figurati, per gli uomini non è mai niente, tutto è lecito e concesso!! (anche la ragazza che a milano è stata violentata non è niente...nessuno ha visto niente, nessuno ha testimoniato...)...Dai Kniendich, lascia stare va, qua nessuno è bigotto, forse è bigotto chi fa finta di non vedere!!!
Non ho detto che tutti hanno gli occhi puntati su di me, ho detto che a volte capita e mi FANNO SCHIFO questi elementi, a prescindere che sia siano DeeP o clooney della situazione!!!
Vorrei vedere se succedesse alla TUA DONNA ..VORREI PROPRIO VEDERE SE NON GLI DAI UN CAZZOTTO UN BOCCA al marziano che si permette di romperle le scatole insistentemente... O SARESTI FELICE ???
Io quoto Grissino in pieno!!!
E' da augurarsi che in questo post ci sia dell'ironia, anche se non la vedo proprio...ci sono modi e modi!!!
Buona serata...

Grissino ha detto...

Kniendich, non ti ho insultato, non ce l'ho su con te, non ho detto che sei stronzo. Solo che hai una visione maschilista e antiquata della donna, piena di luoghi comuni e che mal si addice con il tuo tendere alla Germania. Ma le idee possono sempre cambiare, soprattutto nelle persone intelligenti. E' per questo che "perdo tempo" a risponderti. E a Max ho detto che in Italia si lasciano perdere fin troppe cose e che per questo la situazione é quella che é. Io qui di ragazze che han risposto ne vedo ben poche: 3 ragazze e tre uomini, te compreso.

Kniendich ha detto...

Orchidea, vedo che come spesso fai, tendi sempre a portare le cose verso la visione che ti conviene... non credo ci sia nulla ridire, nè tantomeno mi interessa come tu possa vedermi, nè se cerchi disperatamente di far coincidere un fatto assurdo con una violenza... quà di assurdo c'è solo il tuo discorso con il quale tenti di mettermi in bocca cose che non direi mai...
non è intelligente paragonare una violenza ad un fatto del genere, nè potrei mai affermare una cosa simile.
Non credo che nessuna donna sia felice se si instaurasse un clima di terrore del genere, se non vi guardiamo noi chi lo fa??

Ripeto pensa di me quello che vuoi ... io non cambio di una virgola il mio discorso..e mi stupisco che sia venuta a commentare ancora una volta... non deve essere stato facile ripetere le STESSE PAROLE DEL PRECEDENTE COMMENTO... e con questo buona serata..

Grissino, tu puoi fare e pensare quello che vuoi, non vivo del giudizio degli altri nè mi interessa più di tanto. Anzi se vuoi proprio saperlo, ti stimo pure perchè io i tuoi post non saprei proprio scriverli... infondo come pensa Orchidea blu ... non sono che uno stupratore.. e non scriverei mai di cucina.... solo che il tempo è uguale per tutti e a nessuno conviene perderlo... proprio a nessuno.. tienilo presente Grissino..

buona serata ..

max ha detto...

grissino in Italia va tutto in merda per ben altro che uno sguardo in treno.
Non mettiamola così dura.
Ci si capisce male alla fine.
Il mio punto di vista,che forse non riesco ad esprimere correttamente è che,in Italia rimangono impuniti reati ben più gravi rivolti proprio contro le donne e questo è alla luce del sole e ti assicuro che non parlo per sentito dire.
Ho un amica che c'è passata,ha fatto denuncia,l'ha riconosciuto,è stato arrestato,meno di un anno ed ora sta fuori.
Quindi per favore se volete parlare di giustizia,vi prego di usare una metrica adeguata ai vari casi.
Sappi che sono il primo a riconoscere il rispetto per il prossimo,sopratutto se donna o bambino,e sorpresa,per difendere l'onore di una donna ho perso un posto di lavoro,ma non mi importava visto che non sopporto le molestie,neanche verbali.
Non mi sento un eroe per questo credimi,era solo per farti capire che non snobbo il problema ma ripeto,non puoi arrestare uno per uno sguardo,è eccessivo.
Comunque è solo un mio modesto parere e lungi da me l'idea di importi i miei pensieri.

orchy ha detto...

Non è stato facile no...e non lo sarà neanche tutt'ora ...NON MI SEMBRA DI AVERTI MESSO IN BOCCA NIENTE...o forse ti sei sentito preso in causa tu.... rilassati amore...e rileggi quello che ho scritto..vedrai che la ragazza di milano era un esempio nel mio discorso...
O forse non sei molto elastico mentalmente...

"infondo come pensa Orchidea blu ... non sono che uno stupratore.. e non scriverei mai di cucina...."

ORA MI FAI LA CORTESIA DI DIRMI DOVE HO SCRITTO O PENSATO UNA FRASE DEL GENERE!!!! STAI ESAGERANDO.... DOVE HO SCRITTO QUESTA FRASE...DOVEEEEEEEEEEEE KNIENDICH...QUESTA non te la lascio passare....!!!

Kniendich ha detto...

"...a prescindere dal caso successo alla signora...che secondo me ha fatto BENISSIMO A DENUNCIARLO!! Figurati, per gli uomini non è mai niente, tutto è lecito e concesso!! (anche la ragazza che a milano è stata violentata non è niente...nessuno ha visto niente, nessuno ha testimoniato...)...Dai Kniendich, lascia stare va, qua nessuno è bigotto, forse è bigotto chi fa finta di non vedere!!! "

Per la cronaca se, come è vero, ti stavi riferendo al mio modo di pensare, quando hai parlato della violenza successa a Roma (non Milano) è inevitabile che lo stavi rapportando al tema del post e soprattutto, al fatto che secondo te io, in qualità di uomo (e quindi da parte tua generalizzando in modo poco intelligente..) potrei fare finta di nulla osservando uno stupro... e cosa ancor più grave che potessi ironizzare su di uno stupro..

Il risultato cambiando gli addendi .... resta uguale... Kniendich chiude un occhio sullo stupro... se chiude un occhio potrebbe anche difendere lo stupratore = Kniendich è uno stupratore...

Rileggi.. e soprattutto vai oltre le apparenze... se puoi cerca anche di maturare un pò di più...

Guernica ha detto...

Kniendich, non penso che tu sia maschilista!;)
Almeno non per ora. Ahahaha
NOn posso affermarlo non conoscendoti affatto.
E' vero, noi abbiamo potere in questo caso e il coltello dalla parte del manico.
In poche parole il gioco lo conduciamo noi, anche se magari è l'uomo ad iniziare (non sempre!).
Vado a leggere la notizia.

Guernica ha detto...

Visto il clima un po' "teso" che avverto..sottolineo che i miei commenti sono totalmente non pertinenti alla notizia.
Perchè la ignoro.
Notte a tutti!

orchy ha detto...

Chiedo scusa se ho contribuito a creare un clima di tensione e ho messo a disagio gli ospiti di questo blog.

Non aggiungo altro... non ne vale la pena... HAI RAGIONE SU TUTTO...farò il possibile per maturare e per essere alla tua "altezza"...
Buona vita...

max ha detto...

giusto per aggiornamento di cronaca lo stupro di cui si parla è avvenuto sia a Roma che a Milano,anzi mi pare che a milano ultimamente si sta esagerando.
Comunque,non vedo la necessità di rovinare un rapporto di amicizia per questo post.Io non mi sento a disagio e confido nel vostro cuore,non scannatevi,cioè,quello che voglio dire,voi due siete amici azz,non potete azzannarvi così.
Bene ora qualcuno mi dirà di farmi gli affari miei ma sentivo di dirlo.
Buona giornata e buoni pensieri a tutti
Max

Kniendich ha detto...

"Amico mio, accanto a te
non ho nulla di cui scusarmi,
nulla da cui difendermi,
nulla da dimostrare: trovo la pace...
Al di la' delle mie parole...
tu riesci a vedere in me
semplicemente l'uomo."

Antoine de Saint-Exupery

E comunque non l'ho mai creduta "solo" amicizia... ma che vuoi farci, quando si è come me si delude spesso, è il prezzo che si paga per la libertà delle proprie idee...

nonsoloattimi ha detto...

Personalmente a me da fastidio essere guardata in maniera insistente... è naturale che dipende molto dal modo in cui si fa, ma se sono costretta ad esempio a trovarmi, come nel caso di un viaggio lungo, in compagnia di qualcuno che per tutto il tempo mi spoglia con gli occhi, onestamente mi viene da pensare che il tipo è un porco... ripeto, è ovvio che tutto dipende dal modo e dalle circostanze, non nego che uno sguardo di ammirazione mi faccia piacere... non sono una puritana, ma lo stesso deve essere discreto e ben dosato, accompagnato da una parola gentile insomma un minimo di galanteria, non ci trovo nulla di galante in due occhi assatanati che ti pesano addosso come un mattone... e il discorso non vale solo per la donna che lo subisce, ma anche per un uomo... ci sono modi e modi per fare le cose!
un bacio

Kniendich ha detto...

Quindi tu, Claudia, lo denunceresti solo perchè ti guarda insistentemente?? Ma allora perchè non denunciate anche chi vi fa entrare per primi dentro un locale pubblico, o chi vi cede il passo per la strada... volendo anche questo potrebbe significare che c'è un interesse al di là della galanteria...
Insomma, perchè non cominciate a denunciare TUTTI gli uomini che vivono, e processare le loro INTENZIONI come al tempo dell'inquisizione? Anche allora solo per una semplice intenzione si veniva messi al rogo...

Il nome della rosa come libro mi sembra proprio adatto, ve lo consiglio..

nonsoloattimi ha detto...

No Kni, non lo denuncerei per questo... ho solo detto che per me sarebbe insopportabile sostenere per molto tempo uno sguardo del genere... se mi trovassi nella condizione di sfuggire quello sguardo non ci sarebbero problemi, basta spostarsi... ma se mi trovassi in un treno, in un aereo o dove non mi è possibile alzarmi e andarmene sarebbe molto stressante per me... diverso è se nonostate i miei tentativi di sfuggire una persona del genere, quest'ultima prende a seguirmi... lì è ben altra cosa... forse lo denuncerei...

nonsoloattimi ha detto...

ci tengo a precisare che io sono una di quelle donne contro la parità dei sessi, chiamatemi all'antica... ma mi piace la figura dell'uomo che interviene a cederti il suo posto, ad aiutarti se sei in difficoltà... come dici tu, ad aprirti una porta e farti passare per prima... anche lo sguardo di ammirazione mi piace, un sorriso... ma quella descritta nel tuo post è una situazione ben diversa, che crea disagio...anche se, e mi ripeto, da qui ad una denuncia ce ne vuole...

Kniendich ha detto...

Li è ben altra cosa infatti, ma come avrai ben letto, c'è chi solo per questo denuncierebbe... e lo trovo assurdo... non c'è nulla da fare, lo trovo assurdo... non si parla di seguire o toccare... solo guardare... anche se insistentemente è inaccettabile una denuncia... ma io parlo da maschilista, insensibile, pesante e forse anche stupratore...

nonsoloattimi ha detto...

Buongiorno caro "maschilista, insensibile, pesante e forse anche stupratore..."
smack

Kniendich ha detto...

Buongiorno a te, Claudia... è bello sentirti....

Guernica ha detto...

Buona settimana!;)

Kniendich ha detto...

Grazie e buona settimana a te Guernica... :)

Bruja ha detto...

ohohoho che bella discussione che hai generato....:-)
Volevo ringraziarti per gli auguri...e poi dire che se uomini e donne alla fine vogliono la stessa cosa...c'è modo e modo di ottenerla...;-D

#Capitano ha detto...

La cosa migliore sarebbe stata dire "per favore, smetta di guardarmi". Altro che molestie. I nostri tribunali sono oberati da migliaia di cause veramente rilevanti e ricorrere alla -presunta- giustizia per queste fesserie mi sembra davvero un'offesa.

Che Italietta da strapazzo!

BUENA VIDA

nonsoloattimi ha detto...

Mamma mia... questa canzone...

Kniendich ha detto...

Ciao streghetta, grazie a te per la tua obiettività... ;)

#Capitano, come sempre le nostre barche collimano sull'Oceano... Un abbraccio..

Claudia, ;)

Il Mossiere ha detto...

Non vorrei riaprire una truculenta diatriba ma... ora che ci penso, Kniendich c'è una terza possibilità: la signora in questione cercava celebrità e ha fatto di una pagliuzza una trave. Mi spiego meglio: se fossi donna e un uomo in un vagone mi fissasse intensamente dandomi fastidio io... cambierei posto, cambierei vagone, cercherei un controllore, un capotreno, un gruppo di persone e manifesterei il problema. O semplicemente mi allontanerei da chi me lo causa. La signora invece è rimasta. Evidentemente. Per un tempo talmente lungo da far diventare l'episodio un fatto su cui sporgere denuncia. Ecco, credo che la signora cercasse di farlo diventare più di un semplice incidente. Nel frattempo il guardone avrà pensato che in fondo in fondo il suo sguardo non era così molesto, visto che la signora non si allontanava.
E ora non datemi del maschilista!

Kniendich ha detto...

Salve Mossiere, credo tu abbia notato cosa questo post ha scatenato... concordo con la tua visione, ma siamo mosche bianche.. :)

Buona giornata..