mercoledì 9 gennaio 2008

La vergogna delle accise sulla benzina italiana...

Ho deciso di impegnarmi contro le tasse che gravano sul litro della benzina italiana, tasse assurde e inconcepibili. Dopo una ricerca effettuata su internet, ho trovato la petizione online che tenta di raccogliere firme per abolire questa piaga, piaga che in tempi davvero critici contribuisce solo ad aumentare gli stipendi a... determinate persone e indebolire il resto dei cittadini che invece la benzina la pagano e non la ricevono in regalo...

Avrei voluto promuoverla io la petizione online, ma dal momento che esiste già mi sono limitato a firmarla e cercare di pubblicizzarla più possibile... ma vi immaginate se la benzina costasse € 1,16 anzichè 1,42 ??

Questo l'indirizzo per firmare ... credo che sia nostro dovere fare qualcosa per migliorare la nostra qualità della vita... anche economica...

Grazie a tutti...

12 commenti:

Il Mari ha detto...

Per fortuna non ci sono accise sul caffè... o almeno spero!
;-)
Un abbraccio Kniendich.

P.S. Ora vado a dormire, ma domani firmerò la petizione, come se fosse tua.

Kniendich ha detto...

Eheheh hai proprio ragione, almeno quello ancora è libero...

Ti auguro una splendida notte e grazie ...

Grissino ha detto...

eh cavolo... la benzina... bisognerebbe che costasse come negli States... :-P

Grissino ha detto...

P.S.: ora che non sei piú Natale-incasinato, metti a posto i FEEDS se no come faccio a stare aggiornato su quello che scrivi?! Quelli attuali proprio non vanno.

Kniendich ha detto...

Grissino... negli States è tutto diverso.. anche se a dire il vero in Sicilia nel profondo mare, ci sono giacimenti petroliferi che vengono sfruttati pochissimo o addirittura per niente.. immagini quanto potrebbe costare la benzina ?? forse meno che in America... A proposito FIRMA LA PETIZIONEEEEEE anche se poi la benzina la fai a Vienna !!!!

Per i feeds ... credimi io non so cosa di preciso non funziona e come risolvere il problema... del resto dovrei dedicarci molto del mio tempo... a meno chè tu non mi dia delle dritte per facilitarmi il compito.. te ne sarei grato..

Ti abbraccio

Mimmo ha detto...

grazie... ;)

Kniendich ha detto...

Mimmo carissimo, grazie a te... anzi se potessi divulgare...

A presto...

orchideablu ha detto...

Per fortuna la cioccolata non ha accise... :-D
Buona serata Kniendicucciolone :-)

baci...

Dama Verde ha detto...

Ciao, anche dopo le firme da me racimolate (solo 3 per la verità) ci sono solo 51 firme, finora.

Forse dovremmo metterci d'accordo e spargere la voce su tutti i nostri blog.

Buona serata!

Kniendich ha detto...

Dama Verde : Beh, 51 è già un risultato, pensa che quando ho pubblicato il post io, le firme erano 39 compresa la mia... credo che interessi tutti anche se non capisco perchè più importante è una decisione in Italia per gli italiani stessi, e meno proprio quest'ultimi si interessano a portarla avanti... comunque metterò un link perenne sul blog ... Grazie sempre del tuo valido supporto..

Orchidea : Bene, assodato che caffè e cioccolata sono libere da accise... (ma non facciamolo sapere a Mortadella, mi raccomando...) non ti resta che firmare...

Anche i baci sono esenti ... vero ??? Quindi te ne mando una decina... 'notte..

Sergio ha detto...

Grazie per il commento e... per il suggerimento. Firmo subito (a proposito, da me, a Napoli, grazie ad un ordinanza di Bassolino, abbiamo la benzina più cara d'Italia: 1,51)

Kniendich ha detto...

Sergio, grazie a te per aver ricambiato... piuttosto è assurdo che a Napoli la benzina sia così cara.. almeno voi avete la consolazione di sapere perfettamente chi... ringraziare !!!

Ci si sente sul tuo bel blog.. a presto ..