giovedì 24 gennaio 2008

La cosa più bella del 2008.....

Una delle cose più belle verificatesi in questo anno 2008 è senza dubbio la tanto attesa CADUTA DEL GOVERNO PRODI ... davvero una delle cose più belle accaduta forse in questo nuovo millennio... aspetto di godermi la faccia dell'EX presidente quando dovrà ammettere che tutto è perduto e che la sua coalizione ha fallito... bei momenti !!!!

I resoconti sono d'obbligo ora che la notizia ha fatto già il giro del mondo e per l'ennesima volta l'Italiucola ha fatto l'ennesima pessima figura davanti agli occhi del mondo.

Dunque la benzina è aumentata in modo vertiginoso, l'ex governo prodi non ha mosso un dito per diminuirne il prezzo nonostante gli "impegni" promessi;

le tasse sono aumentate vertiginosamente, le famiglie non arrivano alla terza settimana del mese e molti pensionati da mesi mangiano alla caritas dopo anni di lavoro;

miliardi di euro spillati dalle tasche vuote dei contribuenti sono stati sprecati da questi "robin hood" di sinistra anche per un sito come italia.it (chiuso la settimana scorsa) che non è servito proprio a nulla;

grazie alle grandiose idee di un certo mastella, molti carcerati sono stati graziati e una volta fuori hanno festeggiato vendicandosi di coloro che gli avevano fatto un torto o peggio rapinando e uccidendo inermi commercianti a sangue freddo: morale... nessuno è più sicuro nemmeno a casa propria;

tante aziende hanno chiuso o stanno per farlo a causa della sproporzione della corresponsione di oboli pressocchè inutili da corrispondere a volte anche in percentuale quasi pari alle entrate;

Napoli è sommersa dall'immondizia e metaforicamente l'italia tutta, mentre nessuno di coloro che avrebbero potuto fare qualcosa lo ha fatto... a tal proposito e oltre 3 settimane fa l'EX capo del "governo" (un governo di marzapane) ha dichiarato "risolverò il problema in meno di 24 ore" ... è stata la migliore barzelletta di tutti i tempi raccontata in tv durante un tg nazionale...;

l'onore della nazione è ai minimi storici e tutte le nazioni europee e mondiali parlano male dell'italia;

Insomma cosa dire???? Complimenti a chi li ha votati (non io di certo..) questo è anche il vostro fallimento !!!!! 5 anni fa tutto questo non c'era... c'erano altri problemi è vero, ma oggi innegabilmente tutti ci possiamo sentire non meno che storditi da quello che abbiamo passato in poco più di 2 anni...e molto più poveri; tanto è successo e di grande gravità.... forse la prossima volta per quanto mi riguarda.... presterò attenzione maggiore a chi mi dice di essere un ... cogl.... qualora pensassi di credere in piena facoltà mentale colui che oggi non ha nemmeno il coraggio di apparire davanti agli italiani.... anche se io, al tempo, non ci ho creduto !!!!

62 commenti:

Dama Verde ha detto...

Caro Kniendick, ti sei chiesto perché l'economia con Prodi è sembrata tanto ostile ai noi cittadini?
Non pensi che il Cavaliere avesse gettato il Paese nel fango per tutelare UNICAMENTE i suoi interessi?
E quello ne aveva e ne ha di INTERESSI!

Mi fermo qui, perché ci tengo a conservare la tua amicizia e già da tempo sapevamo che, tra le tante cose che ci uniscono, non entra proprio la visione politica...

Un abbraccio

Mimmo ha detto...

premetto che non sono MAI stato schierato perchè vedo in entrambi gli schieramenti solo OMUNCOLI indegni di farsi chiamare politici.

Siamo alla frutta...ma non da 2, 3, 4 anni!
Tanti sfraceli sono colpa di una classe politica vecchia come il cucco e interessata a TUTTO meno che al benessere degli italiani.

Carmen ha detto...

ciao
a tutti
per kniendich
come mi dice una mia amica conosciuta su un forum di cucina siamo sorelle gemelle divise alla nascita
forse io ho anche un fratello gemello diviso alla nascita, oltre a lei?
: )

orchideablu ha detto...

Devi sapere che Prodi è stato eletto per opera dello Spirito Santo....nessuno lo ha votato ...:-DDDD (lo dobbiamo comunque ringraziare anche per le 69 tasse che ha creato durante il suo mandato...bravo veramente ... mi fermo qui, ci siamo capiti al volo :-DDD )

Veramente ero venuta per consegnarti un premio...Passa a ritirare dai... :-) P.s.Speriamo che non ti venga tassato anche quello...ahhh no, dimenticavo che da oggi non può più...!! )
Un bacio , ciao ...

Kniendich ha detto...

Dama Verde... come giustamente hai sottolineato tu, tra le costituenti della nostra amicizia NON vi è la visione politica e questo è indice di democrazia nel nostro piccolo e almeno sul web.

Ovviamente non permetterei mai che il nostro rapporto virtuale potesse compromettersi a causa di diverse concezioni politiche che, permettimi, sono comunque lecite e indice di libertà... per cui non mi addentro nemmeno nei motivi che mi hanno convinto a pubblicare un post così polemico.

Dico solo che è bello accettarsi e al contempo rispettare le idee di tutti, anche perchè oggi in italia(sempre con la i minuscola) la politica purtroppo presuppone lo stato di benessere di ciascun cittadino... non è più una condizione ideologica, ma è divenuta una questione problematicamente economica, io dal canto mio, in questi due anni ho rischiato di veder compromessi molti interessi, e non parlo delle tasse che pago e ho sempre pagato e continuerò a farlo... ma ad esempio della riduzione in busta del mio stipendio, a causa dell'aggiunta di una ulteriore aliquota irpef, da Berlusconi a suo tempo eliminata.... insomma cara Dama Verde, politica a parte... accettiamoci così come siamo... credo sia il migliore esempio di democrazia che possiamo dare, oltre a preservare uno tra sentimenti più puri del mondo : l'amicizia...


Mimmo, pienamente d'accordo... anche se credo che oggi schierarsi voglia anche dire supportare i propri interessi... Sugli omuncoli ti do 10 e lode... per entrambe le parti...

Carmen, sorellina, manca solo di scoprire di somigliarci anche fisicamente... :)) sono contento...

Orchidea... eh no qualcuno ci ha votato... a partire da parenti miei, purtroppo.... ma questo è un dettaglio, i voti in italia non corrispondono mai alle conseguenti situazioni politiche...

Un premioooo, un'altro... che bello.. aspetta metto lo smoking e arrivo....

Baci

Grissino ha detto...

Ti regalo un commento apparso sul Corriere on-line. Ma non arrabbiarti troppo, eh!

"Grazie Professor Prodi per questi due anni di duro lavoro. Non so come ha fatto a convivere con le "serpi" che, fin dal primo giorno di inizio della legislatura, hanno fatto di tutto per regalare le sorti del nostro Paese al centrodestra di proprietà del cavalier Berlusconi. Grazie di cuore per l' impegno e per tutto quello che di buono (e non è poco) ha saputo costruire nell' espletamento del Suo mandato. La prego, non ci abbandoni"

Cosa vuoi fare con gente cosí? La Germania ti aspetta caro Kniendich. Non farla aspettare troppo. ;-)

P.S.: I feeds funzionano EVVIVA! :-)

Carmen ha detto...

ahahahah
come saresti biondo?
e con gli occhi azzurra

Carmen ha detto...

opsss
azzurri
come vai nn riesco a registrarti per i feed?
kisses

Kniendich ha detto...

Grissino, la Germania mi aspetterà sempre, prima però voglio vedere la faccia del prodino skioppa..re di rabbia..

Hai visto ??? ce l'ho fatta..


Carmen, no tutto l'opposto, capelli e okki neri, ma non conta questo... ci somigliamo comunque. Per i feeds,, ho risolto con Grissino e adesso hai problemi tu!!! Riprova, casomai fammi sapere che vedo di risolvere..
Grazie ciao

Carmen ha detto...

certo hai ragione
riprovo con i feed poi ti dirò

Carmen ha detto...

nada
se voglio registrare il feed mi porta sul sito feed burner boh
prima l'ho bfatto con grissino e lo ha aggiunto a te no
boicottaggio?:))

max ha detto...

ciao non ci conosciamo e sono entrato nel tuo blog giusto per curiosità.
Mi piace,è come si dice"pane al pane,vino al vino".
Personalmente mi trovi d'accordo ma anche se non lo fossi,leggendoti,ti vedo di mentalità aperta che rispetta i pensieri altrui.
Ho trovato molto interessante la raccolta di firme per abolire le accise(servirà??).Purtroppo,appartengo a quella categoria che ha piegato il paese con il blocco dei TIR,e uno dei motivi era proprio il prezzo del carburante.Finora risultati zero.
Ora il mortadellone si ritirerà a fare il nonno(mah,ho dei dubbi),
vediamo se il prossimo governo ci porta buone prospettive e in fretta,c'è gente che non vive più ormai.
Ciao Max

holden ha detto...

Mi spiace notare la tua cecità--

Anathea ha detto...

E qui sottoscrivo appieno, mio caro... Mi aspettavo, tutto sommato, che suscitasse più polemica questo tuo pezzo.

Un cari abbraccio e un sorriso
A.

tizi ha detto...

...l`eredita` lasciata dalle destre era veramente pesante...in italia il vero problema e` che tutti sono attaccati alla poltrona .Fini un mese fa aveva detto di aver chiuso con Berlusconi , adesso sembrano di nuovo pappa e ciccia...sono solo tutti dei buffoni incoerenti

Kniendich ha detto...

Carmen vedrò di risolvere .. grazie

Max, grazie per la visita innanzitutto. Ho trovato la protesta dei TIR utile e giusta almeno per la categoria, quì se non si agisce così non si arriva a nulla. Grazie se vorrai o hai partecipato alla raccolta di firme, il mare è fatto di piccole gocce... verrò a trovarti ...

Holden, caro grazie per la visita... non dispiacerti per me, la mia cecità mi ha regalato spesso la verità che voi vedenti non capirete mai .... lo auguro, piuttosto, anche a te...

Anathea, sono sempre lieto per le tue visite...
relativamente alle polemiche, qualcuna è già arrivata, per fortuna, altre sono sicuramente in arrivo... anzi c'è chi mi ha dedicato un post come Dama Verde, dagli una occhiata...

Ti abbraccio...


Sai Tizi, credo che questo sia l'alibi principale di questa caduta... l'eredità del governo precedente... il penoso scaricabarile per evitare di accollarsi le proprie colpe...

dimmi ad esempio, come è possibile in un anno accumulare un tesoretto di 50 miliardi di euro con un tasso di evasione alto e senza aver completato il programma previsto dalla finanziaria, senza aver avuto una eredità economica già consolidata??? E ancora, che fine ha fatto 'sto tesoretto????

max ha detto...

rieccomi kniendich,la firma l'ho lasciata ancora qualche tempo fà,ho anche stampato le percentuali di accise che stiamo pagando,assurde tra l'altro,per farle girare,anzi se non ti dispiace,siccome è un problema che mi sta a cuore vorrei inserirle nel mio blog..
La settimana prossima abbiamo un incontro di categoria per discutere sulla nostra prossima mossa e non escludo un nuovo blocco,stavolta più pesante...
Fammi sapere sa ti posso "rubare" l'idea della petizione ciao Max

rob ha detto...

Caro Kniendich,oggi è il giorno della memoria e credo che sia una qualità che dovremmo esercitare spesso, anzi sempre, per non ricadere negli stessi errori.
Naturalmente non sono d'accordo con la tua gioia, non perché sia contento di quello che ha fatto il Governo Prodi, tutt'altro.
Non condivido la tua gioia perché sotto, sotto e mica tanto sotto, sotto, si dice: Ora arriva chi rimette a posto le cose e sappiamo tutt'e due che non sarà così.
Perchè magari il nuovo Governo abolirà l'ICI e abbasserà le tasse, anche a coloro che hanno un reddito superiore a 100.000 euro, ma non farà mai una legge che esiste in tutti i paesi civili, quella sul conflitto di interessi, non farà giustizia nelle frequenze televisive adempiendo alla sentenza che prevedeva ormai da anni il trasferimento di rete 4 sul satellite e permetteranno ancora a tutti quelli come Max di bloccare il Paese senza colpo ferire (perchè il reato di blocco dei trasporti è stato abrogato dal ministro della Giustizia Castelli per far assolvere gli allevatori padani che avevano truffato la CE sulle quote del latte.
Ce ne sarebbero tante da dire, ma non è questo il posto giusto, lo farò sul mio blog, così continueremo questo dialogo democratico.
Dico solo ancora una cosa. Se siamo arrivati al punto in cui noi italiani siamo, la responsabilità è anche nostra, di noi tutti. Ora è arrivato il momento di correggere i nostri sbagli oppure perseverare sarebbe deleterio.
Ieri, ho visto il film "l'uomo dell'anno". Robin Williams, alla fine il protagonista Tom Dobbs conclude dicendo: "Ricordate gente i politici sono come i pannolini, vanno cambiati spesso e per lo stesso motivo..." OK?

rob ha detto...

Dimenticavo i saluti.
un abbraccio, carissimo Kniendich e a presto.
rob

#Capitano ha detto...

Grazie per la tua visita: sono felice tu sia uno dei visitatori abituali della mia Isola come io spero di esserlo per la tua.

Qui si toccano argomenti "scottanti": in Italia la politica non è gestione della cosa pubblica, ma spettegolezzo prevalentemente (colpa della nostra classe politica, anche se vedo che la Francia ci sta "raggiungendo").
Che dirti, io di certo non ho votato Prodi, e chi mi conosce sa bene da che parte sto! ;)

Ti auguro buon Vento,

Y BUENA VIDA

max ha detto...

carissimo Rob,come sempre rispetto il pensiero altrui...piccola precisazione se me la concedi.
questo blocco dei TIR,era in programma da un paio d'anni,il governo ne era al corrente.L'abbiamo sempre rimandato proprio per evitare noie a tutti,ma capirai che se non ti ascoltano,beh,non vi era altra soluzione.
precettare uno sciopero la ritengo una forma di dittatura quindi non mi addentro in questo argomento.
Concludendo credo sia più opportuno dare la colpa al governo di questo blocco visto che poteva evitarlo solo aprendo un dialogo con noi.
Spero che tu sia al corrente dei vari motivi che ci hanno spinti a fermare i nostri mezzi con conseguente perdita di denaro da parte nostra.
Ciao Max

Kniendich ha detto...

Max, per la tua decisione di far girare la copia delle accise sulla benzina, non posso che ringraziarti.. linka anche l'indirizzo per firmare la petizione, proviamo a risolverlo questo problema che investe tutti senza colore politico.
La grande stima che ho per Rob, mi porta ad essere orgoglioso del micro-dibattito aperto sul blocco anche se democraticamente ne osserviamo due distinti punti di vista... dal canto mio, reputo la vostra categoria abbastanza sfruttata e credo che ognuno abbia il diritto di esprimere le proprie difficoltà per migliorare la qualità della vita anche lavorativa... se un blocco nuovo ci sarà, ti prego solo di una cosa... pensate alla gente che necessita di medicinali o ai bambini per i generi salvavita.. tutto quà...
Grazie per esserci... anzi ti propongo uno scambio di link se ti va...

Rob, eccoci quà... ho avuto un confronto molto costruttivo e democratico anche con Dama Verde che addirittura ha pubblicato una delle nostre chiacchierate.. ti consiglio di leggere il post sul suo blog..
Sono fondamentalmente d'accordo con te pur rendendomi conto di viaggiare su una barca diversa... come dicevo a Dama, oggi la politica mette direttamente le mani in tasca a noi cittadini e diventa quindi indispensabile schierarsi con quella parte politica che anche se in minima parte o per interessi personali riesce in qualche modo a garentirti una certa riconoscenza economica..
Credo anche che questioni come le frequenze televisive o simili, oggi come oggi, sono concetti di cui la gente comune non vuole occuparsi più di tanto, visto che i problemi necessari sono altri tipo la sopravvivenza quotidiana. Tenendo presente che comunque i politici sono una brutta razza, vanno analizzati per ogni gestione attuale o passata, i risultati ottenuti e obiettivamente oggi le somme tirate sono davvero drammatiche. Tizi dirà "ma sono eredità del governo precedente..." potrebbe essere in parte vero anche se non per tutto... ma tieni presente che questo governo ha comunque emanato una finanziaria di lagrime e sangue, pur trovandosi il famoso tesoretto ..."in più" rispetto alle aspettative :: ora le cose sono due : o ci avete mentito sullo reale stato dei conti pubblici che non erano poi così disastrati, o avete messo troppe tasse rispetto al necessario, in entrambe i casi il risultato fino ad oggi MAI ottenuto è che la gente sta veramente male e a poco a poco milioni di famiglie oltre che la serenità familiare si avviano a perdere anche la dignità dovendo chiedere da mangiare e da vestirsi alla caritas....

Restano immutati stima e affetto nei tuoi confronti, Rob carissimo..


Certo Capitano# è un piacere leggerti... condividiamo tra l'altro, anche gli stessi obiettivi politici... insomma permettimi.. siamo sulla stessa barca...

Buena vida a te, carissimo..

max ha detto...

Carissimo intanto grazie per la proposta di scambio di link che accetto.
Io son stato presente ad uno dei vari presìdi disposti in giro e ti garantisco che quando si fermava un mezzo si controllava la merce e le bolle,medicinali e animali vivi passavano ,i media hanno ingigantito di molto.
Anche se devo ammettere che casi di estremismo ci sono stati,purtroppo.
Ma sappiamo bene tutti che le teste calde(e son gentile a definirle tali)serpeggiano ovunque..
Io stesso ho mandato mail ai vari media perchè facessero appello in tutt'Italia affinchè questi corridoi rimanessero aperti.
Credi che abbia risposto qualcuno?
Troppo occupati a creare notizia.
Comunque alla prossima assemblea,mi prendo l'impegno di farlo presente,è giusto quello che ci chiedi.

Nikita ha detto...

Cade il governo di destra ...e la sinistra se la ride. Cade quello di sinistra....e la destra se la ride. Ma tutti hanno la memoria corta e dimenticano. Dimenticano in fretta le promesse fatte in campagna elettorale come la legge sul conflitto d'interessi e sulle TV, perchè chi detiene il potere della comunicazione è perfettamente in grado di controllare un paese e il pensiero collettivo (scelte elettorali comprese).
Così come si dimenticano le cose che si dicevano sul governo precedente e che sono le stesse che si dicono oggi su quello caduto. Troppe tasse oppure troppi privilegi, troppo distanti dalla gente e troppe caste:cmq sia quello che manca in questo nostro paese è la memoria di ricordare COSA i ns politici dicono, cosa promettono e non mantengono. Questa è l'unica regola che ritengo valida quando si entra in un seggio elettorale.
"La parola al popolo" dicono loro. "Bene" dico io,andremo alle elezioni e saprò cosa fare, perchè io la memoria non ce l'ho corta, funziona benissimo. Spero solo che non si vada a votare con questo sistema elettorale o ci troveremo punto e a capo...

Nikita

Kniendich ha detto...

Si Max, le teste calde sono ovunque lo so, dal canto mio ti ringrazio solo per attivarti o pensare solo di farlo in tal senso; è assurdo che questioni importanti come queste non possano essere descritte dai media per quello che realmente significhino.. la gente ha il diritto di sapere effettivamente quello che accade e soprattutto perchè... Grazie ancora e in bocca al lupo...

Nikita, grazie per la visita. Si è vero, molte promesse (tutte..) vengono ignorate al momento della elezione, ed è giusto che il cittatino elettore se ne ricordi... va anche considerata l'importanza delle promesse disattese e quali realmente sono state mantenute, per entrambe gli schieramenti... poi primariamente anche, va calcolata la propria convenienza economica, ossia come starò io e la mia famiglia se sale tizio e come se sale caio... insomma c'è un motivo ideologico-economico che dovrebbe spingere a votare, anche se il voto oramai non ha più senso, non si sa nemmeno se effettivamente arriva a destinazione o meno...

P.s. se effettivamente il politico mediatico (chimiamolo così....) avesse interferito sulle scelte dei cittadini, non avremmo avuto prodi al governo questi 2 anni, e la destra sarebbe diventata una sorta di dittatura... non è così, non credi???

A presto..

Virgilio Rospigliosi ha detto...

Tra le cose negative ti sei dimenticato una delle più importanti. Quella sul conflitto di interessi che hanno rinfacciato per 5 anni e una volta al governo hanno di colpo dimenticAto.

Si perchè se si fa la legge sul conflitto di interessi dopo è duro uscire dal Monte dei Paschi, dalla Unipol, dalle Coop, tanto per fare alcuni nomi...

Sicuramente di danni ne hanno fatti tanti in 2 anni, solo...speriamo bene per il futuro.

rob ha detto...

In fin dei conti avete ragione.
Però leggete cosa dicono due giornali, sicuramente di orentamento comunista, pubblicati nella perfida Albione (Inghilterra).
"Arrivederci, signor Prodi" titola il quotidiano inglese The Independent che dopo aver celebrato il fatto che la salita a Palazzo Chigi del Professore aveva tolto di mezzo "la dubbia spettacolarità di Silvio Berlusconi" rileva come, 20 mesi dopo, "con tutta probabilità il paese affronterà nuove elezioni. Al peggio ciò significherà il ritorno al potere del Circo Berlusconi, con conseguenze deleterie non solo per l'Italia ma anche per l'Europa".

Proprio sul possibile ritorno del Cavaliere, si sofferma il Financial Times, "Berlusconi mira ad un ritorno", che sottolinea una preoccupazione per l'economia italiana: "nei venti mesi del governo Prodi, l'economia italiana ha iniziato a recuperare dalla stagnazione e dall'eccesso di spesa pubblica che avevano caratterizzato i cinque anni di Berlusconi".

Mentre per te, carissimo che leggi il sole24ore, ti segnalo pag. 6 del 25 gennaio 2008, http://rassegnastampa.formez.it/rassegnaStampaView2.php?id=76238
Il deficit ridotto dal 4,1 a meno del 2%.
Comunque, per quello che mi riguarda se dovessi guardare alla convenienza economica personale dovrei essere sicuramente con chi diminuisce le tasse a tutti i costi, ma siccome mi piace pensare al bene comune ed anche a chi non riesce ad arrivare al fine mese (vi ricordo che non ci arrivavano nemmeno con il governo precedente), credo che le tasse siano un male necessario a migliorare i servizi e la qualità della vita, sempre che le relative entrate siano amministrate bene.
A questo proposito una piccola annotazione(scusate la lungaggine) sapete dove sono state prelevate le risorse per rabbonire i camionisti e mollargli degli incentivi (che non hanno pari negli altri paesi europei)?
Sono stati "prelevati", ma forse è meglio dire rubati alla ricerca scientifica, quindi poi non ci lamentiamo se questo paese rimane arretrati e non è competitivo, fra un poco nemmeno con la Grecia (12 milioni di abitanti!)
Ultimo ricordo che mi sovviene, tra i tanti, il sig. Bush che non mi pare un pericoloso comunista, ha inviato la guardia nazionale contro i camionisti in nome della sicurezza nazionale...
Ciao carissimo, poi tornerò a risponderti sul mio blog.

Giorgia ha detto...

Ciao Kniendich,
inutile dirti che concordo anche con le virgole del tuo post ;)
Ciò che mi lascia basita è che ci siano ancora persone che pensino "all'eredità della destra", "ai debiti lasciati da Berlusconi"... a grandi linee credo che si parli di debito pubblico da circa 20/25 anni e a quell'epoca non esisteva ancora FI. Prima era un lascito della Prima Repubblica (peccato che nel governo appena caduto di personaggi della prima Repubblica ce ne siano ancora molti), poi della destra... strano, singolare, che la sinistra non ci sia mai. Chissà D'Alema con che soldi ha comprato la sua mega barca, sicuramente con i soldi da operaio che guadagna in fabbrica ogni mese ;) e si potrebbe fare un elenco interminabile. Vladimiro Crisafulli... chi è costui? Nel 2006 era nelle liste dell'Ulivo e nel 2002 era stato indagato per associazione esterna in associazione mafiosa, per un video (ovviamente corredato d'audio) ripreso dalla polizia in cui l'on si trovava con il mafioso Bevilaqua. Si parla di Mediaset ma le Coop Rosse non se le ricorda nessuno! Peccato che su queste cose non ci si facciano libri ma forse fa comodo così se no come dire alle persone "la mafia, il male, la corruzione è tutta di destra?". E' davvero un gran peccato vedere che le "favole" riescono ancora ad affascinare milioni di elettori che non si prendono la briga di informarsi e che votano convinti che il male sia solo a destra mentre in realtà ci sono di mezzo tutti, nessuno escluso.

Kniendich ha detto...

Ciao Virgilio, benvenuto, si in effetti sarebbe complicato elencare tutto ciò che comunque andrebbe reso più noto di quanto non lo è già... posso solo unirmi a te nella speranza di una migliore amministrazione politica..

Rob, in questo confronto positivissimo, apprezzo la tua grande diplomazia e signorilità, non avevo dubbi, del resto ho imparato a conoscerti...
Si ho letto anche io quell'articolo, ma sono convinto anche che gli effetti di questa riduzione, sia matematicamente che in una ottica temporale non possono essere stati determinati solo dalle conseguenze economiche delle decisioni "skioppane"... per vedere simili benefici occorrono mesi, e questi erano già visibili ancor prima dell'entrata in vigore della finanziaria, o almeno si cominciava a vederli.. indubbiamente alcuni positivismi ci sono stati... come le liberalizzazioni, ma diamo a Cesare quel che è di Cesare...

Ti abbraccio, Rob...


Giorgia, grazie per l'appoggio.. anche a me la cosa che mi indispone di più degli esponenti di sinistra, è che molti di essi conducono una vita da gran ricconi, in assoluta contraddizione con le idee che poi fondamentalmente costituiscono la base della loro carriera politica... insomma i vari d'alema e bertinotti, potrebbero almeno salvare le apparenze difronte a milioni di persone che letteralmente giorno dopo giorno muoiono di fame....

max ha detto...

Carissimo Rob a me dispiace sapere che i fondi per noi trasportatori arrivino da dove dici tu ma di questo prenditela con i politici,non siamo bestie e abbiamo anche noi i nostri diritti e intendiamo farli valere come fanno tuttiLa differenza è che un nostro sciopero pesa più di quello degli altri,non me ne volere ma questo è a nostro favore e il governo ancora non l'ha capito.
Continueremo a lottare,su questo non vi sono dubbi,è un nostro diritto.
Di nuovo saluti Max

Regina Madry ha detto...

Io sono una di quelle che per un attimo ci ha creduto, a dire la verità più per disperazione che per vera convinzione; perchè mi sembravano un pò meno peggio dei precedenti, perchè insomma "non si può non votare" eccetera. Capisco la tua rabbia, che è anche la mia; però sto cominciando a cambiare idea sull'opportunità di nuove elezioni se fatte con la stessa legge elettorale, che, ricordiamolo, è una gran "porcata"!!!

Kniendich ha detto...

Ma Regina... la mia non è rabbia, poi di cosa... no, piuttosto è la pura constatazione del fallimento di un gruppo di persone che hanno in certo qual modo .... travisato (diciamola così....) la fiducia degli elettori più di quanto non ci si aspettava. Questi sono scherzi che l'italia non può permettersi; la rabbia viene quando su certi blog... leggi commenti arroganti di chi comunque vadano le cose restano fermi sulle proprie posizioni, anche se erronee e pericolose...

Grazie cara Regina..

rob ha detto...

Per Max: il punto è un altro caro Max.
Io non contesto il vostro diritto di scioperare, che è un sacrosanto mezzo per lottare per i propri diritti.
Io contesto la modalità che è assolutamente illegale e asociale.
Una quindicina di giorni fa, stavo andando a lavorare, erano le 7.30, sulla strada c'erano una trentina di persone con le bandiere rosse della CGIL (erano metalmeccanici) che protestavano per il rinnovo del contratto, ma il loro sciopero non era di danno al datore di lavoro, ma ad altri lavoratori e cittadini assolutamente irresponsabili delle loro pene.
Non va bene che chiunque si sente , anche giustamente incazzato contro il governo o contro la CE, o contro il proprio datore di lavoro si alzi la mattina e vada a bloccare strade, ferrovie e altro. Non è da Paese civile e chi lo fa e irrispettoso della libertà altrui e voi lo sapete, per me la libertà non ha prezzo!!!
Comunque, tanto per gradire, ieri bankitalia ci ha fatto sapere che in otto anni il reddito di noi lavoratori dipendenti è rimasto tale e quale, mentre quello degli autonomi, imprenditori, padroncini, artigiani e commercianti, dentisti, orefici ecc. è aumentato del 13%, che ne dite se andiamo a bloccare l'autostrada del sole e tutti i camion che ci viaggiano sopra ???
Un caro saluto Max, ma riflettiamo su dove sta andando questo Paese.
Per Kniendich:
Ieri sera ho ascoltato Montezemolo e sul mio blog c'è un piccolo resoconto, credo che nemmeno più gli imprenditori pensino solo al loro "particulare" è arrivato il momento di pensare al bene comune, sennò è meglio espatriare davver.
Un abbraccio.

Kniendich ha detto...

Sono sicuro, caro Rob, che espatriare sarebbe la cosa più saggia da farsi... tuttavia se proprio si vuole far qualcosa per questo corpo rantolante, purtroppo lo si fa e lo si continuerà a fare nell'interesse proprio, più che comune. Il problema come ho scritto in altri blog, è che la politica ci ha costretto a schierarci con le idee più consone alle nostre tasche, non alle tasche comuni, perchè di fatto la grande ideologia comune non esiste più... gli stessi esponenti delle teorie popolari si sono fatti barche immense con i soldi comuni, che vuoi di più ???

Per quanto riguarda Max, spero che riprenda la conversazione affinchè possiate ben chiarirvi..

Ti abbraccio, amico mio..

Dama Verde ha detto...

Kniendick sono qui per salutarti, non per proseguire discorsi già fatti.

Ci siamo lasciati tutti andare ... fuori.

Ma vorrei fare la PACE con te, perché al di là delle questioni di questo nostro strano Paese, ti reputo una brava e degna persona.

Ti va?

Ciao

Fabrizio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Kniendich ha detto...

@Dama Verde : "Non siamo mai così poco liberi come quando tentiamo di recitare..." Oscar Wilde

L&F ha detto...

Mi permetto di dissentire con quello che hai detto, essendo di idee un pò diverse (credo) dalle tue: gioire x la caduta di un governo non è mai bello e i discorsi che hai buttato nel post sono tanti (permettimi, un pò superficiali, stile Studio Aperto) e sarebbe lungo affrontarli tutti; mi sembrano solo molto generici e poco realistici. Io quando vado a votare valuto molti aspetti, e a differenza tua credo di valutare meno l'aspetto economico personale. L'Europa, per la prima volta in tanti anni, si è complimentata per il tentativo di risanamento del bilancio che per forza di cose deve essere attuato con sacrifici (fosse x me li chiederei a chi ha più soldi e privilegi, cosa che la dx non farà mai). Se poi alle prossime elezioni il "nuovo" sarà rappresentato da tal Silvio, nato nel 1936, in politica dal 1994 allora mi vedrò costretto a valutare altre posizioni ben diverse. E se ti dà gioia vedere una sconfitta nel volto di una persona significa che in questo paese siamo veramente messi male. Su Mastella concordo, ma purtroppo è solo la punta dell'iceberg, è simbolo della nostra cultura del favore. Dici: tante aziende hanno chiuso, puoi postare dei dati ufficiali?Potresti anche allegare i dati della Caritas? Saluti.

Dama Verde ha detto...

Bellissima citazione, amo Oscar Wilde.

Se hai deciso di lasciare un punto interrogativo nella mia mente, cercherò di seguirti sul sentiero:

"Una cosa è dimostrare che un uomo è in errore, un'altra metterlo in possesso della verità.." John Loke

Ciao.

Kniendich ha detto...

Ma si L&F, non è vero niente... scusa ho detto solo un mucchio di fesserie..mi consolerebbe vedere te al governo, che sicuramente sei nato dopo il 1936 e tuttavia... visto che da quando avete perso siete tutti in dovere di educare gli altri e metterli sulla retta via... fai pure, io ti ospiterò volentieri... con educazione...
ma ricorda, sarò semplice spettatore...

Dama, credo che avere diverse idee non significhi essere in errore, e permettimi, gli errori si fanno a scuola... !!!

Dama Verde ha detto...

Gli errori si fanno forse più fuori dalla scuola che dentro.
Ti ricordi "Errare humanum est?".
Comunque ok, ti saluto Kniendich.

max ha detto...

carissimo Rob tu credi veramente alla storia degli aumenti dei redditi dei padroncini????Assurdo....le nostre tariffe sono ferme dal 2000,non credere a quello che si vocifera,intanto sono aumentati i costi di carburante,autostrade,assicurazioni(ah per noi conto terzi RC auto costa il doppio di quello che pagano i trasportatori per proprio conto,altra ingiustizia),bollo ecc....
Sai,io penso che è troppo comodo dire che noi guadagnamo bene e applichiamo tariffe adeguate.
Troppo comodo sentirsi dire da un negoziante:siamo cari per colpa dei trasporti.
Te lo ripeto,abbiamo le tariffe ferme dal 2000 vedi un po te il nostro incremento.
Prova a salire su un camion una giornata poi mi dirai se prendiamo il giusto o se siamo sottopagati.
Ancora crediamo a bankitalia?Mah io non credo piu a nessuno ormai.
Per finire ritengo che lo sciopero da sempre è l'unica arma che abbiamo per lottare,un'arma per tutti i cittadini non solo nostra,e da sempre lo sciopero serve per creare disagi.
Chiedere per favore non serve Rob,bisogna lottare e noi l'abbiamo fatto una volta sola a differenza delle altre categorie che ad ogni rinnovo mancato del contratto scendono in piazza.
Ti saluto sempre con il massimo rispetto,ciao
Max

L&F ha detto...

x kniendich: come volevasi dimostrare...

Kniendich ha detto...

L&F, ma davvero vorresti negare tutto quello che l'istat ha reso noto?? Hai il coraggio di negare che le caritas sono piene di pensionati e non solo? O che il portale di Rutelli è stato quello che è stato?? Ma poi i dati non chiederli a me... basta che ti guardi intorno..

max ha detto...

l&f ma che scherzi?non servono i dati,basta ti fai un giro nei pressi delle mense della caritas.
Ti assicuro che ti renderesti conto di quanta gente oggi sia in grosse difficoltà economiche.
Ah dove ci hanno portati,come siamo andati a finire

rob ha detto...

Per l'esattezza dell'informazione il portale www.italia.it è stato commissionato dal Governo Berlusconi ed è costato "solo" 45 milioni di euro. Rutelli ha commissionato il logo che è costato € 80.000. (fonte repubblica.it del 15 marzo 2006).
Notizia da me ripresa in un post del 17 agosto 2007 sul mio blog.
http://robskipper.blogspot.com/
Per Max: è inutile discorrere se io espongo degli argomenti e tu mi dici altre cose che non sono in discussione. Il dialogo diventa tra sordi, o meglio tra persone che non vogliono sentir (ragioni).
Senza rancore naturalmente.
Un abbraccio.

L&F ha detto...

Che questo governo abbia fatto anche cose indicibili (v.indulto) è vero ma al peggio non c'è mai fine. Ripeto: il debito pubblico è sostanzialmente migliorato e questa è la base di partenza per poter riparlare in Italia di sviluppo. Purtroppo negli anni passati si cercava di tener buona la popolazione aumentando deficit e debito (sarei capace anche io di abbassare le tasse in quel modo) ma ora che siamo in Europa e c'è un controllore terzo che ci osserva tutti i nodi vengono al pettine. Poi se vogliamo dibattere come nei servizi di studio aperto allora ci facciamo 4risate e buonanotte. Senza rancore.

max ha detto...

mister Rob io tho risposto....leggi
:abbiamo le tariffe ferme dal 2000 vedi un po te il nostro incremento.
Ah per quanto riguarda a bloccare l'autostrada e i tir che ci viaggiano,beh come hai visto il danno non è solo nostro..
Ti pesa così tanto che facciamo valere i nostri diritti?
conosci altre forme di protesta valide che hanno prodotto risultati?
Stamattina sono stato ad un assemblea del CNA,pare che i fondi stanziati non provengano esattamente dalla ricerca scientifica.
E poi dici bene tu....non ho più molta voglia di sentire ragioni,il clima da noi è abbastanza infuocato e ne siamo stanchi.
Io sento le tue ragioni,non le condivido,ma le accetto,non mi farò comunque imporre le ragioni degli altri..
Sempre con il dovuto rispetto ti saluto
Ciao Max

Kniendich ha detto...

Ciao Rob, apprezzo moltissimo la tua diplomazia, oggi non è cosa comune. Tema Italia.it... è vero il promotore è stato Stanca di FI.. è vero anche che Rutelli lo ha amministrato successivamente... e ne ha curato l'immagine... (ricordi : Pliz vizit auar cauntri.. ? ) Ma tuttavia questo è il minore dei mali..
Tu e Max avete posizioni proprio diverse.. indice di buona democrazia.. l'importante che non si introduce il rancore, come giustamente dici tu, Rob caro...

Max, grazie per il supporto...

L&F, anche noi abbiamo opposti punti di vista, va bene così finchè permane rispetto... Preferisco non addentrarmi oltre nel problema, dico solo che aumentare le tasse o amministrare l'economia italiana a suon di sagrifici senza avere nulla in cambio, non è degno di un popolo civile, nè di un governo capace..

max ha detto...

I&F non possiamo certo dire che la situazione disastrosa che stiamo vivendo oggi sia frutto di quest'ultimo governo per carità,anzi è frutto di una cattiva politica da anni,da legislature,ma è anche vero che il governo Prodi non ha certo dato una spinta all'economia aumentando tasse e favorendo il lavoro nero.
Il problema è che finchè ci scanniamo tra di noi loro se la godono,come possiamo pretendere che i politici arrivino ad un dialogo se siamo noi i primi a rifiutarlo?

Kniendich ha detto...

Comunque siamo anche noi che non abbiamo la volontà di cambiare le cose... per esempio da quando ho messo il link per la petizione sulle accise della benzina, solo 2 o 3 persone lo hanno firmato, e solo Max ha ritenuto di applicare il lonk sul suo sito (lo ringrazio..) Insomma voglio dire, la benzina è una cosa importante, è un salasso per tutti ma perchè non si ha voglia di far qualcosa? Ecco in questi casi io non capisco gli italiani... per le ricariche dei cellulari subito migliaia di firme, per la benzina solo una sessantina... ma che senso ha????

max ha detto...

Kniendich ciao...ho fatto di più,ho portato a conoscenza della petizione altre persone che comunque hanno dimostrato scarso interesse,non ti nascondo che la cosa m'ha fatto incazzare e non poco....
Ma come?Ti lamenti e non sprechi manco una firma?
Allora ho ragione a dire che in Italia siamo bravi a lamentarci,ma che tutto sommato le cose ci stanno bene così....Ma allora siamo masochisti?
Non mi devi ringraziare di avelo linkato nel mio blog,anzi era una cosa che mi stava a cuore farlo ma non so a quanto possa servire

Kniendich ha detto...

Guarda Max è assurdo davvero... non me lo aspettavo proprio...spero che la benzina aumenti a 50 euro al litro, poi voglio vedere....

Kniendich ha detto...

Presa dal blog di Grissino che a sua volta lo ha preso da quello di Clio....

Muoiono Bush, la Regina d'Inghilterra e Prodi e vanno all'inferno....

Dall'inferno, Bush chiama negli Usa per sapere com'è la situazione nel Paese dopo la sua morte.
Parla per due minuti.
Messo giù il ricevitore, Satana gli dice che per la chiamata gli deve tre milioni di dollari.
Bush gli firma un assegno e paga.

La Regina d'Inghilterra, incuriosita, vuole fare lo stesso e chiama Londra.
Parla per cinque minuti e Satana le chiede dieci milioni di sterline.

Anche Prodi, a quel punto, sente il bisogno di chiamare il suo paese.
Telefona e parla per tre ore.
Quando attacca, Satana gli dice che deve dargli 35 centesimi.

Prodi rimane attonito, avendo visto il costo delle chiamate degli altri, e chiede a Satana come mai sia tanto economico chiamare in Italia rispetto a Stati Uniti e Regno Unito.

E Satana: ascolta, vecchio caprone, con la finanziaria che hai approvato, il decreto Bersani, il casino della Telecom, le politiche sull'immigrazione, contratti di lavoro, il costo della vita, hai reso l'Italia un vero inferno....
E da Inferno a Inferno la chiamata è urbana!

Nikita ha detto...

chissà perchè, ma questa barzelletta l'avevo già sentita, ma con altri protagonisti (leggi: governo precedente). Che sia un "rimpasto" all'italiana anche questa? ...beh, confidiamo nella nuova legge elettorale, che forse ci permetterà di tentare di cambiare anche le barzellette.

salutissimi Nikita

Kniendich ha detto...

Nikita, vecchia o no per ora rende veramente bene l'idea...
Grazie per le tue frequenti visite...

L&F ha detto...

Ricambio il rispetto ma ripeto: questi due anni di governo sarebbero stati la base di una gestione più lungimirante. A me hanno insegnato che le case si costruiscono dalle fondamenta e il risultato di questa caduta è già scritto: risanamento avviato, prossima vittoria del centrodx, che abbasserà le tasse e dopo 10 anni altro governo che dovrà rimettere a posto tutto (l'unica salvezza è Bruxelles). Ribadisco: se il "nuovo" a dx è l'operaio Berlusconi sarà peggio che andar di notte, con le scarpe "tutte" rotte! Se poi si pensa che il Silvio stia dalla parte della povera gente... forse è meglio davvero finirla qui la discussione! Buona serata a tutti, devo cercare di togliere un virus maledetto dal pc.

max ha detto...

eeeeh deve essere un virus di sx:-p

Kniendich ha detto...

Si, L&F forse le nostre opinioni non si incontreranno mai, ma è bello rispettarsi...

Max, ehehe bella questa...

L&F ha detto...

Almeno ho debellato il virus... esistesse un antivirus per i nostri governanti!

Kniendich ha detto...

L&F ... tutto si può fare...

Sono contento per il tuo pc...

Kniendich ha detto...

L&F ... tutto si può fare...

Sono contento per il tuo pc...